Ti amo campionato

22 uomini, un arbitro, un numero imprecisato e apparentemente in crescita di guardalinee ed un pallone.
Rotondo, spinto secondo forze variabili e capricciose.
Milioni di uomini e donne che per novanta minuti mettono da parte ogni possibile forma di razionalità e cominciano a sbraitare contro un incolpevole televisore. Cercate di identificare quello che fa più casino, quello paonazzo con le vene in bella vista sul collo, sulla fronte, quello che potrebbe avere un infarto da un momento all’altro: insomma, io!

Perchè tutto questa passione? Incomprensibile. Ma non riesco a ricordare un periodo della mia vita in cui non mi sono interessato, appassionato, “fatto” di calcio.

Che te ne frega se vincono o perdono? Mica vinci tu! dice mia madre.
Falso! In quel momento vinco io e i miei sogni di bambino di fare gol in una finale dei mondiali. Vinco anche io perchè i momenti di felicità pura e disinteressata sono così rari e così preziosi che non possono che rivelarsi una conquista. Poco importa se questi momenti nascono da na sfere di cuoio che attraversa una linea bianca.

Ed in quei momenti puoi anche scordare che la corruzione dilaga, che miliardari più giovani di me che per vivere fanno quello che facevo io da bambino al campetto della scuola cercano di fare ancora più soldi vendendosi le partite.
Puoi scordare per un momento che la disoccupazione dilaga, che l’università affonda, che i politici se ne fottono.

Sei autorizzato a scordartene per un momento in nome del pallone, perchè ricomincerai a preoccupartene dopo il fischio finale.
Perchè i problemi, quelli veri, stanno comunque lì tranquilli ad aspettarti.

 

This entry was posted in Sport. Bookmark the permalink.

1 Response to Ti amo campionato

  1. rocri83 says:

    Io oggi mi sono spaventato. Dal balcone di casa non vedo una, e dico una, bandiera tricolore. Erano a tappezzare le case per ogni campionato europeo o mondiale che fosse. Il pallone sembra non bastare più.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s